Weedly Selection #4

I consigli di Weedly sui modi migliori di passare i vostri cinque minuti preferiti

Davide Bonazzi

Unire surreale e concettuale per vincere la sfida del dare una risposta semplice che poi semplice non è, come un’immagine, a questioni e argomenti decisamente complessi: per Davide Bonazzi illustrare vuol dire risolvere problemi, e lui lo fa con autentici colpi di genio a livello di pensiero, ancora prima che di tecnica. Dove comunque non si fa mancare niente: lavora in digitale, ma con la personalizzazione di pennelli e textures è arrivato a ricreare il calore, la sofisticatezza e la matericità della carta.

Secret Thermal Baths – Mare Termale Bolognese

Flightradar

Non è solo la nostalgia dei tempi in cui con due spicci si poteva prendere un volo low-cost e partire: vi avremmo consigliato Flightradar anche prima della pandemia. Perchè c’è qualcosa di profondamente ipnotico, magnetico e filosofico nel vedere il mondo così inter-collegato da una serie infinita di giganti del cielo (davvero, quanti aerei volano ogni giorno?). E poi le curve dei loro tragitti, perché una linea retta non è sempre la più breve: pura poesia

Magnetic Games

Soddisfazione è la parola che leggerete più spesso su questo canale, ed è sicuramente ben spesa: in un mondo dove regnano il caos e il disordine, su Magnetic Games invece tutto torna perfettamente al suo posto, non esiste brusio di fondo ma solo il rassicurante rumore dei pezzi che si incastrano e ogni gesto, anche quello che sembra più incomprensibile, alla fine si rivela parte di un disegno più ampio. Giocare con le costruzioni è davvero la pace dei sensi.

Fratello Sole

Una selezione che ha diversi motivi. Il primo, meno importante, è che Fratello Sole risolverà alcuni annosi problemi come gli accendini che cadono in acqua o nella sabbia d’estate, gli accendini scarichi che ti ingannano e tutte quelle altre situazioni quando tra te e il tuo momento di piacere c’è solo l’assenza di una fiamma. Poi è eco-sostenibile, che mica fa mai male. Ma soprattutto, ed è il vero motivo per cui lo consigliamo, potrete finalmente dare sfogo al McGyver che è in voi.

SOLAR BROTHER – Accendino solare

Happy Wheels

Happy Wheels è violento, politicamente scorretto, frustrante, dissacrante, irrispettoso, grottesco ripetitivo, contorto nell’uso dei comandi, con una grafica banale e confusionaria, obsoleto sotto molti aspetti, con evidenti problemi di compatibilità. Ma ha anche dei difetti. La creazione di Jim Bonacci riempie i momenti di gioco, che poi spesso diventano ore, di milioni di giocatori da più di 10 anni. E fidatevi, c’è un motivo: “Arrivo un metro più in là e poi smetto”. Non ci crede nessuno.

Happy Wheels

Totale
4
Azioni
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

Le 4 Space Cake finite male

Articolo successivo

Weedly News #4