Vita da Cani? Magari!

Della rivoluzione della CBD possono beneficiare anche i nostri amici a 4 zampe. Si passa dalle vere e proprie terapie a una lunga serie di prodotti per garantire ogni giorno il loro benessere – e ovviamente li trovate su Weedly.

C’è prima una premessa fondamentale da fare: siamo fermamente convinti che nella vita bisogna sempre rivolgersi ai professionisti. Se cerchi i migliori prodotti a base di CBD, ti affidi a Weedly.wtf, lo store online più ricco e selezionato per il mondo della cannabis legale. Se servono indicazioni di salute, per noi o per i nostri animali, si va dagli specialisti del settore.

La cannabis come terapia

E gli esperti ci dicono che “il CBD funziona benissimo su artrosi, dolore e come antinfiammatorio”. Parola di una veterinaria come Elena Battaglia, che in Italia è uno dei punti di riferimento per la terapia animale a base di cannabinoidi: l’ha scoperta nel 2017 per prendersi cura della sua anziana cagna con un farmaco acquistato negli Stati Uniti, dove si trovava per caso in ferie (“Con questo prodotto sembrava che invece che 18 ne avesse 14 di anni”, spiega in una intervista), da quel momento è stata tra le prime a spingere per l’importazione di questi rimedi e oggi fa informazione e formazione ai suoi colleghi sui farmaci per animali a base di CBD.

La cannabis per lei diventa imprescindibile per la cura dei suoi pazienti pelosi perché permette di esplorare quella che è una delle frontiere più importanti della medicina moderna, la personalizzazione terapeutica: “Una volta che conosci le varietà e come agiscono e capisci che una varietà è più terapeutica per una patologia rispetto ad un’altra riesci a creare una ‘medicina’ adatta al singolo”, spiega la dottoressa Battaglia.

Per amore degli animali

E da chi tutti giorni è operativa sul campo, arriva un messaggio che ci fa avere molta fiducia: “Fino a pochi anni fa nessuno sapeva cosa fosse il CBD, fino a pochi anni fa nessun proprietario di animali si sarebbe sognato di utilizzare la cannabis per il proprio amico a quattro zampe- racconta la veterinaria-. Tutto questo è cambiato e ora ci sono sempre più proprietari che vogliono conoscere, imparare, curare con la Cannabis. Piano piano anche tanti colleghi si stanno unendo al ‘movimento’ verde e questa è un’ottima notizia”.

Anche dalla Utifar, l’Unione Tecnica Italiana Farmacisti, arriva un messaggio molto chiaro: la CBD è una realtà decisamente acquisita nel mondo della medicina per animali. Infatti sulla loro rivista ufficiale, Nuovo Collegamento, hanno dato ampio spazio a una intervista al veterinario David Bettio dove la questione non è certo se la cannabis porti più o meno benefici, ma in maniera molto più concreta se sia meglio somministrarla come olio o in pasticca, quali debbano essere i dosaggi e quali le terapie. Insomma, indietro non si torna.

Stardust

Stardust
5 5 0 1
Abbondanti pistilli lasciano striature dorate attraverso tutto il fiore. Con calici di dimensione media ben ricoperti di resina
Abbondanti pistilli lasciano striature dorate attraverso tutto il fiore. Con calici di dimensione media ben ricoperti di resina
5,0 rating
5/5
Punteggio
Sorprendente

La cannabis per il benessere degli animali

Per fortuna, non c’è bisogno di una malattia per poter godere dei benefici della cannabis. Anzi! Introdurre prodotti alla CBD nella vita di tutti i giorni dei nostri amici pelosi può essere il modo migliore per prevenire malanni futuri di vario genere e aumentare il loro benessere.

L’olio al CBD ad esempio è perfetto per combattere l’ansia negli animali. Specialmente per chi ha scelto la nobile via dell’adozione, è più che possibile che il compagno a quattro zampe abbia disturbi da stress post-traumatico: ce ne rendiamo conto dalla cosiddetta “sindrome dell’abbandono”, cioè quando torniamo a casa dopo aver lasciato solo un cane o un gatto e ci ritroviamo la casa sottosopra. Senza nessun effetto psicoattivo, l’olio al CBD può aiutare a calmare per quanto necessario il proprio animale domestico.

L’olio al CBD è perfetto per combattere l’ansia negli animali

E poi c’è la possibilità di risolvere i problemi di appetito, il rafforzamento del sistema cardiocircolatorio, l’equilibrio dell’organismo: non come medicina, ma come semplice integratore il CBD è un toccasana per la salute di cani e gatti.

Sono sempre di più gli hemp shop che propongono infiorescenze per animali, le trovate anche su Weedly.wtf ovviamente: basta sbriciolarla nella pappa giornaliera, e il benessere del vostro animale è servito.

Cannabis Sativa

Cannabis Sativa
5 5 0 1
Fiori di Canapa Sativa L. esiccati naturalmente, coltivati er lavorati in Italia. Alimento per cani e gatti. Sbriciolare ed amalgamare nella razione giornaliera.
Fiori di Canapa Sativa L. esiccati naturalmente, coltivati er lavorati in Italia. Alimento per cani e gatti. Sbriciolare ed amalgamare nella razione giornaliera.
5,0 rating
5/5
Punteggio
Sorprendente
Totale
2
Azioni
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

Weedly News #5

Articolo successivo

Animali... da Sballo!