Animali… da Sballo!

Tutto quello che avreste voluto sapere sugli animali sballati* (*ma non avete mai osato chiedere)

Non sempre l’incontro fra cannabis e animali avviene tramite mediazione di saggi umani volenterosi di provvedere al benessere dei loro amici a quattro zampe – come abbiamo visto nel precedente articolo -ma altresì può accadere che gli animali incappino in questa pianta in modo fortuito o inconsapevole. Prima di esplorare quali animali, ed in che modo essi vengano a contatto con la canapa, un pizzico di informazioni.

Gli animali selvatici mangiano la cannabis?

Contrariamente a quanto ci si aspetta, il ventaglio di animali che ami sgranocchiare canapa, è molto ampio. Talmente ampio che il numero esatto di specie dedite a questa peculiare attività non è del tutto chiaro. Fra gli uccelli innamorati dei semi di canapa ricordiamo il fagiano dalla coda ad anelli, il colino del Virginia e la tortora luttuosa, che fanno di questi semi, il caposaldo della loro dieta. Per quanto riguarda i mammiferi, invece, accade molto spesso che, qualora si presenti l’opportunità, felicemente pasteggino a cannabis. Fra questi naturali buongustai spiccano i topolini, i cavalli e i muli. Si concedono la pianta saltuariamente come ponderato dessert cervi, scimmie e antilopi.

I cani possono sballarsi?

Sì i cani possono sballarsi! E’ una buona idea? No! E perchè non lo è? Ça va sans dire che il modo in cui l’uomo reagisce alla cannabis è diverso dal modo in cui l’animale reagisce alla cannabis. Gli esseri umani hanno la corteccia pre-frontale molto sviluppata, per mezzo di questa sono in grado di comprendere tramite la logica il nesso causa-effetto di un grasso joint, potendo così gustare l’esperienza in tutta tranquillità. I cani invece non hanno corteccia pre-frontale, non sono in grado quindi di capire il perchè di ciò che accade nel loro corpo sotto l’effetto del THC. Per loro la cannabis è più vicina ad una medicina, ad un anestetico, piuttosto che ad un’attività ricreativa.

I gatti possono sballarsi?

Sì! I gatti, presentando i recettori cannabinoidi, possono sballarsi! In uno studio del 2018, un veterinario polacco, asserisce che i gatti sottoposti a del fumo passivo di cannabis siano risultati positivi al THC ed ai suoi metaboliti. C’è di più: non solo i gatti possono presentare THC nel loro sangue, ma similmente agli umani, hanno anche la capacità di metabolizzarlo. Ciò non significa che fra una fusa e l’altra sballare il nostro amato gattino di passivo sia una buona idea, anzi tutto il contrario. Similmente ai cani, i gatti non presentano la corteccia pre-frontale, per questo la cannabis psicoattiva potrebbe produrre effetti spiacevoli dagli esiti pericolosi.

I cavalli possono sballarsi?

Sì! Anche i cavalli hanno il sistema endocannabinoide ben funzionante, sono quindi in grado di sperimentare gli effetti psicoattivi della cannabis.

Le mucche possono sballarsi?

Anche le mucche prendono parte alle feste private degli animali, perchè sì, le mucche possono sballarsi. Ma c’è dell’altro: recenti studi affermano che il loro sistema endocannabinoide possa giocare un ruolo fondamentale nel processo di allevamento. Nonostante quanto appena detto, vi invitiamo a non accendere torce insieme ai vostri amici bovini, anche qualora la torcia in questione l’abbiano montata loro.

I ragni possono sballarsi?

Sì i ragni possono sballarsi di cannabis. Ma con i ragni non c’è partita. Scienziati della NASA negli anni 90 hanno monitorato la loro risposta a diverse sostanze stupefacenti con risultati davvero curiosi. I ragni sotto l’effetto di cannabis sembrano produrre le loro tele un po’ a casaccio, sebbene le cannabi-tele risultino più strutturate e resistenti delle tele costruite sotto l’effetto di sonniferi.

I pesci possono sballarsi?

Anche i pesci non fanno eccezione!
Infatti, il pesce zebra viene talvolta utilizzato come animale modello su cui gli scienziati possano studiare il sistema endocannabinoide. Capiamo l’entusiasmo e la curiosità suscitati dalla domanda: Ma un pesce sballato che cosa fa?”
La risposta purtroppo spezza gli animi, un pesce sballato mangia e basta!

Le mosche possono sballarsi?

Le mosche alle feste degli animali fanno come i liocorni nell’Arca di Noè: non si fanno vedere! Perchè? Perchè, purtroppo per loro, le mosche non hanno il sistema endocannabinoide e quindi, non si possono sballare.

Olio CBD Harmony

Olio CBD Harmony
5 5 0 1
Per il tuo benessere. Con Harmony CBD oil, stai ordinando un prodotto fatto con cura che contiene ingredienti Premium per i massimi benefici, con aroma di canapa natura.
Per il tuo benessere. Con Harmony CBD oil, stai ordinando un prodotto fatto con cura che contiene ingredienti Premium per i massimi benefici, con aroma di canapa natura.
5,0 rating
5/5
Punteggio
Sorprendente

Animals on Weed

Nel caso vogliate scoprire come effettivamente si comportino diversi animali dopo aver assunto della cannabis psicoattiva, consigliamo il video qui sotto. Dal micio mangia foglie, passando per l’husky HAF ed il cane che ha dimenticato come ci si siede, fino al pappagallo urlante -“I’m a fucking legend”- ce ne sono veramente di tutti i colori, dimensioni e “versi”.

Il seguente video potrebbe suscitare emozioni contrastanti nell’osservatore. Nessun animale è stato maltrattato nella realizzazione dei video.

Weedly, amico degli animali

Ancora una volta cogliamo l’occasione per esortarvi a non somministrare per nessun motivo della cannabis psicoattiva ai vostri amici pelosi, potreste fargli del male. Gli animali sono nostri amici e degli amici ci si prende cura. Se volete prendervi cura dei vostri pets puntate: 1° sui consigli dei professionisti, 2° sui prodotti a base CBD. Weedly.wtf offre prodotti alla cannabis pensati appositamente per gli animali come la Cannabis Sativa e la Stardust di Greenjoy!

Take it eeasy & love your pets


Totale
8
Azioni
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

Vita da Cani? Magari!

Articolo successivo

Weedly Selection #6